Sicurezza – Auto incendiate a Sabaudia – Marzo 2015.

Nel mese di febbraio 2015 si rivolgono in Associazione alcuni amici denunciando anni di inerzia delle Autorità locali per mettere fine alle misteriose azioni incendiarie da parte di ignoti, contro le auto di normali cittadini residenti a Sabaudia. L’associazione, dopo essersi rivolta a diverse autorità politiche locali, si è trovata costretta a chiedere aiuto al Senatore Gianmarco Centinaio, che dal lontano nord, si è preso l’impegno di incontrare i cittadini e, durante l’incontro del 17 marzo 2015 presso la sede dell’Associazione, ha ricevuto un dettagliato dossier sugli eventi criminosi degli ultimi 2 anni, per un totale di 54 vetture incendiate. Gli associati riuscirono a strappare la promessa di un intervento a livello centrale all’alto funzionario che non tardò ad arrivare. Il 15 marzo 2015, il Sen. Centinaio presentò una interrogazione a risposta scritta al Ministro dell’Interno pro tempore, Angelino Alfano, a seguito della quale non si sono avuti ulteriori incendi che, paraltro, mettevano a rischio interi stabili causati dall’azione incendiaria rivolta alle auto in parcheggio proprio sotto i garage o posti auto prossimi alle abitazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *